Come creare un buon visual storytelling senza essere un grafico

Che tu sia un’azienda, un professionista o semplicemente un appassionato di social network, ti sarà certamente capitato di imbatterti nella domanda: come posso creare delle immagini di qualità non essendo un grafico?
Essendo oggi impossibile prescindere dal visual storytelling per ottenere un buon engagement sulle proprie pagine, risulta necessario sviluppare, oltre a delle brillanti idee, anche delle notevoli capacità grafiche, soprattutto nel momento in cui non si può avere a disposizione un professionista.

Bene, il web risponde all’esigenza insormontabile della creazione di contenuti di qualità mettendo a disposizione degli strumenti davvero semplici, in grado di aiutare tutti coloro che, senza particolari competenze grafiche, vogliono sperimentarsi nella composizione di immagini.

5 tools per avere buone grafiche e creare facilmente un buon visual storytelling

La creazione di contenuti grafici accattivanti è ormai alla base di ogni strategia social media, con tutto ciò che comporta:

  1. individuazione o produzione di un’ immagine,
  2. contenuto testuale,
  3. scelta del font e del colore,
  4. dimensionamento corretto per i vari supporti che devono ospitarla,
  5. conoscenza degli strumenti…

Non a caso i più esperti e le grandi aziende si rivolgono correttamente ad un team di professionisti del settore, con i quali poter studiare una campagna vincente. Ma se questa possibilità non esiste perché si è alle prime armi, o perché semplicemente si è degli appassionati, possiamo usufruire di strumenti web based davvero validi.

Ecco dunque alcuni tra i migliori tools che abbiamo trovato online.

1. ADOBE SPARK

È di maggio 2016 il lancio di casa Adobe, SPARK disponibile sul web e come app per iPhone e iPad, gratuita e dotata di un’interfaccia molto intuitiva. Con Adobe Spark si possono creare grafiche social, piccole pagine web di presentazione e video, tutto in poche semplici mosse, caricando immagini da creative cloud, lightroom, dropbox, google photo e dal proprio computer o lasciandosi ispirare dalla galleria di immagini e template proposti.
È possibile applicare dei filtri alle foto e modificarne la scala e la rotazione.
Si può scegliere una palette di colori tra quelle suggerite e lavorare piuttosto bene sull’editing del testo tramite le funzioni per l’allineamento e le spaziature ed esiste una scelta piuttosto varia di font.

Anche sulla sezione video Spark suggerisce delle azioni, come promuovere un’idea o creare una lezione on line. Le app per iOS sono rispettivamente:Spark Post, Spark Page e Spark Video, per tutti gli appassionati, utilissime per produrre contenuti anche mentre si è sdraiati in spiaggia!
Adobe Sparke è un ottimo prodotto sia per chi è alle prime armi che per chi conosce bene l’argomento.

Adobe Spark
Adobe Spark

 

2. CANVA

CANVA è strumento già molto noto, che consente facilmente di creare delle immagini in poche semplici mosse, selezionando la tipologia e il canale social a cui sono destinate.

Canva
Canva, alcune tra le possibilità di selezione

Dopo aver selezionato il formato su cui lavorare si può scegliere tra una serie di immagini, alcune gratis altre a pagamento, altrimenti è possibile caricare la propria immagine e procedere con i vari strumenti.
È infine possibile la condivisione o il download dell’immagine in .jpg, .png o .pdf
Le possibilità di creazione sono davvero molte, da grafiche per pinterest, a wallpapers, dalle presentazioni ad album cover, difficile esaurirle in poche righe, non resta che iscriversi e provare!

3. STENCIL

Un altro strumento interessante è STENCIL disponibile nella versione Free che permette di creare 10 immagini al mese mentre nella versione Pro e Unlimited, offre strumenti più adatti a professionisti con una vasta scelta di immagini e template da cui attingere e la possibilità di creare un maggior numero di progetti. La versione Free offre comunque già delle buone possibilità di creazione a partire dalla schermata di lavoro, anche in questo caso piuttosto intuitiva.

stencil
Composizione dell’immagine

Anche qui partiamo dalla possibilità di scelta di una immagine tramite parola chiave, o la possibilità di caricarne una propria: la destinazione d’uso dell’immagine si seleziona sotto l’anteprima della foto.
Interessante la sezione Quotes, che suggerisce alcune famose citazioni che è possibile ricercare tra più di 25.000 anche per parole chiave, semplificando la ricerca. Il testo è, inoltre, facilmente editabile e modificabile.
Esiste anche la possibilità di visualizzare sulla nostra immagine la griglia per le sponsorizzazioni di Facebook che ci indica quanto spazio può occupare il testo, evitandoci il blocco dell’immagine successivamente.
Infine, se vogliamo, si può caricare il proprio logo e poi passare al salvataggio e al download.

4. PABLO

Se sei un professionista che utilizza Buffer sicuramente già conosci PABLO. Si tratta di uno strumento molto facile con una galleria di circa 50,000 immagini royalty free e ricerca per parole chiave, la possibilità ovviamente di caricarne di proprie, una serie di filtri fotografici per migliorare l’ immagine, e l’opzione di dimensionamento del file per facebook, twitter, pinterest e instagram. Anche la selezione dei font utilizzabili è interessante, infine offre la possibilità di caricare immagini, loghi, grafiche etc…
In questo caso è ugualmente presente la possibilità di condividere o scaricare il file creato.

Alcune immagini disponibili e la possibilità di applicare dei filtri
Alcune immagini disponibili e la possibilità di applicare dei filtri

5. NOTEGRAPHY

Questo ultimo suggerimento è un po’ diverso dagli altri, NOTEGRAPHY è sicuramente meno completo ma ha delle particolarità grafiche davvero interessanti, motivo per il quale abbiamo deciso di segnalarlo.
Per cominciare iscriviti con il tuo account facebook e scarica il plugin che ti viene suggerito. Questo farà in modo che ogni qual volta vedi una citazione di tuo interesse sul web puoi trasformarla subito in un post, semplicemente selezionandola con il cursore e cliccando sull‘icona notegraphy che ti apparirà sulla barra del browser.
Scegli il tuo stile tra alcuni davvero accattivanti e seleziona il colore scorrendo con le frecce.

Seleziona la tua grafica preferita e scorri con le frecce per visualizzare i colori
Seleziona la tua grafica preferita e scorri con le frecce per visualizzare i colori

Ovviamente esiste anche la possibilità di scrivere un proprio testo e i passaggi da seguire resteranno gli stessi.
La grafica è curata nelle sue proposte, che hanno un ottimo livello visivo.
Infine la puoi condividere sui canali di tuo interesse ed il gioco è fatto: in pochissimi istanti hai il tuo post grafico sui social network!

Notegraphy

Vuoi creare la tua strategia visual perfetta? Contattaci cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *